Browsing Tag

riuso

La nuova Filarmonica di Amburgo su un ex-deposito merci in laterizio

filarmonica-amburgo_prima

ph. Maxim Schulz

La Elbphilharmonie, la nuova sala da concerto di Amburgo, sulle rive del fiume Elba si sovrappone all’ ex-magazzino conosciuto come il Kaispeicher A all’interno della parte storica del porto della città. La soprelevazione di 50 metri a partire dal complesso originario è stata una delle sfide strutturali più interessanti in Europa. L’interazione tra il magazzino esistente in laterizio e le curve in vetro abbagliante è il biglietto da visita architettonico della Elbphilarmonie a firma di Herzog & de Meuron.

Leggi l’articolo

Il progetto di riuso di Loggia Villa Zileri alle porte di Vicenza

zileri_Caliaro-Luigino

ph. Luigino Caliaro

Le prime testimonianze scritte sulla villa risalgono al XV secolo, durante il quale cominciò ad essere una importante struttura agricola con annessa dimora padronale. Nel corso dei secoli è cresciuta, secondo il disegno di alcuni grandi maestri, quali Borella e Muttoni, modificando il complesso con nuove costruzioni, così da apparire come un insieme organico di ambienti dotati di propria funzione e di autonomia. Durante il ‘700 il salone d’onore fu impreziosito da un importante ciclo di affreschi di Giovan Battista Tiepolo ma fino alla fine degli anni ’70, le pertinenze della Villa, compresa la Loggia, sono state oggetto di scarsa manutenzione. Leggi l’articolo

Il progetto di riuso dell’ex-Panificio militare di Verona, oggi polo universitario

carmassi_prima

L’ex-Panificio militare nell’area della Caserma di Santa Marta è un complesso costruito a Verona su progetto del Genio militare austriaco nel 1865. Dal 2012 è la nuova sede della Facoltà di Economia dell’Università di Verona grazie al progetto di recupero e rifunzionalizzazione di Marco Carmassi, in collaborazione con Iuav Studi e Progetti.  Chiave di volta dell’intervento su questo austero manufatto industrial-militare, caratterizzato da una forte densità strutturale e da una notevole complessità volumetrica, è la definizione di una nuova strategia distributiva interna, capace di rispondere alle esigenze dell’Università (aule, studi dipartimentali, servizi agli studenti e ai docenti) mantenendo e anzi esaltando le qualità spaziali e materiali dell’edificio.

Leggi l’articolo

Le murate di Firenze. Da convento a caserma militare da istituto carcerario a edilizia residenziale

Il complesso quattrocentesco era il monastero intitolato alla Santissima Annunziata e a Santa Caterina, dove abitavano le monache di clausura dette “murate”. Poi, per circa cento anni, dal 1883 al 1985 è stato il carcere di Firenze. Negli anni 90, il progetto redatto dal Comune di Firenze con la supervisione di Renzo Piano, ha introdotto nell’area una stratificazione verticale di funzioni diverse: pubbliche, di uso pubblico, commerciali, artigianali, sociali al piano terreno, uffici e residenze, una cittadella con il più ampio mix di funzioni possibili.

Leggi l’articolo

© recuperoeconservazione | DELETTERA WP | DeLettera Editore s.a.s di Ivan Fiorino De Lettera & C. | P.IVA. 10077710159

AD99 Digital Agency Milano