Browsing Tag

risanamento

Educazione sismica. Progetto Reduce arriva nelle scuole

progetto-reduce

Il progetto REDUCE, coordinato dalla rete RESISM, Rete per l’Educazione Sismica, attualmente composta da 7 Istituti Scolastici dell’Emilia-Romagna e 3 Istituti della Toscana, mira alla diffusione della cultura del rischio sismico attraverso la conoscenza del territorio, del patrimonio culturale e storico nelle scuole. Destinatari primari sono i ragazzi e le ragazze dell’ultimo biennio delle scuole secondarie tecniche ma anche tutti gli altri studenti ivi compresi gli universitari e la cittadinanza in generale. Il percorso di conoscenza e condivisione si sviluppa su due temi principali: conoscenza e patrimonio. Conoscenza come strumento per interpretare la realtà, come opportunità di fare scelte, di assumere comportamenti responsabili e come libertà dalla paura. Una conoscenza che non si alimenta solo dei saperi delle discipline ma che si costruisce, insieme e attraverso il percorso, come quella storia, locale e fatta dalla somma di molte microstorie, che inizia con un evento irreversibile e irripetibile qual è un forte terremoto. Il concetto di patrimonio è inteso in un’accezione ampia che comprende il patrimonio edilizio e quello storico-culturale che include anche il patrimonio ambientale.

Leggi l’articolo

Villa Plinana a Torno. Consolidamenti e impermeabilizzazioni alla storica villa sul Lago di Como.

Immagine tratta dal libro “La Pliniana di Torno. Storia di una villa e di un mito sul lago di Como” di Fabio Cani, Alessandro Dominioni Editore, 2010

Il complesso monumentale di Villa Plinana a Torno è una tra le più antiche e suggestive del Lago di Como e per la sua posizione, isolata a ridosso della montagna e raggiungibile solo via acqua, ha alimentato negli anni leggende che le hanno dato un alone di mistero e di grande fascino. La villa è sottoposta a più vincoli, tra i quali quelli monumentale, idrogeologico e paesaggistico, e tutti gli interventi sono stati condotti in sintonia con la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Milano. Per l’impronta stilistica e architettonica, il progetto della villa è stato attribuito a Pellegrino Tibaldi o Galeazzo Alessi e datato 1573, ma anni fa, grazie alla scoperta di alcuni documenti, si è invece ipotizzato che l’architetto fosse Giovanni Antonio Piotti da Vacallo.

Victoria Theatre a Singapore. Rinforzo strutturale con malta bicomponente.

Victoria Theatre & Concert Hall
Il Victoria Theatre & Concert Hall è un complesso in stile coloniale, costituito da due edifici connessi tra di loro, realizzato nel 1905 in onore della regina Vittoria e fin dalla sua istituzione ha ospitato i più prestigiosi eventi culturali di Singapore. Nel 2010 il teatro e la sala concerti sono stati chiusi e sottoposti ad una serie di interventi di riqualificazione con il fine di rendere gli spazi idonei ai nuovi standard acustici e di sicurezza. A seguito degli interventi è stato ripristinato il passaggio tra il teatro e la sala concerti e sono stati creati nuovi spazi e servizi per il pubblico e per gli artisti.

Leggi l’articolo

Risanamento e finiture esterne. La sede ottocentesca dell’Agenzia Zurich a Malo.

La composta eleganza di un edificio ottocentesco di Malo, antica cittadina in provincia di Vicenza, antica sede delle Scuole Elementari Femminili, al termine di un intervento di restauro, fa ora da cornice alla locale Agenzia Assicurativa Zurich. Progettato nel 1886 dall’ingegnere civile Casara, l’edificio era delimitato da una recinzione in pietra con cancellata in ferro battuto e attorniato da un cortiletto in parte sistemato a giardino. L’intervento di restauro, che ha visto l’impiego dei sistemi di prodotto Mapei dedicati al risanamento delle murature e alle finiture delle facciate, ha ricomposto l’edificio nelle forme immaginate dal Casara.

Leggi l’articolo

© recuperoeconservazione | DELETTERA WP | DeLettera Editore s.a.s di Ivan Fiorino De Lettera & C. | P.IVA. 10077710159

AD99 Digital Agency Milano