cover_ruregold

A MADE Expo 2017 tecnologie e prodotti per il rinforzo strutturale del calcestruzzo e della muratura

A MADE Expo 2017 tecnologie e prodotti per il rinforzo strutturale del calcestruzzo e della muratura

ruregold_prima

Sono numerosi gli edifici e le strutture, trattati in precedenza con le soluzioni FRCM, che hanno resistito a terremoti di elevata intensità, come la Chiesa Santa Maria Centurelli di Caporciano (AQ), il viadotto in località Posta (RI), il ponte dell’abbazia di Fiastra a Tolentino (MC) e la cappella dell’oratorio in località Rolo (RE). Le tecnologie FRCM di Ruredil, che si basano sull’impiego di una rete in PBO (Ruregold®) o in carbonio (Ruredil X Mesh) abbinata a una matrice inorganica stabilizzata appositamente formulata per l’utilizzo su supporti in muratura e calcestruzzo, garantiscono efficacia antisismica provata, facilità e tempi ridotti di applicazione, proprietà elevate in termini di efficacia, durabilità e resistenza al fuoco (certificata in classe A2).

Ruregold® sostituisce e migliora l’affidabilità e le prestazioni delle tecniche tradizionali basate sull’impiego di reti di fibre di vetro (gravate da problemi di durabilità), reti di acciaio ammorsate nella malta e, in generale, dei sistemi FRP con tutti i tipi di fibre. Inoltre le malte speciali, differenziate nella formulazione per ciascun specifico sistema di rinforzo, assicurano un’efficace adesione tra le fibre strutturali e i materiali che costituiscono il sottofondo, garantendo un’elevata adesione e quindi affidabilità del rinforzo strutturale.

La linea Ruregold® è composta da 3 famiglie di prodotti: Ruregold® Calcestruzzo, per il consolidamento e rinforzo strutturale di strutture in cls quali pilastri, travi e solai; Ruregold® Muratura, per il rinforzo leggero di supporti in muratura e interventi strutturali nei cantieri di recupero e Ruregold® Joint, sistema di connessione in fibre unidirezionali di PBO (poliparafenilenbenzobisoxazolo) per la realizzazione dell’ancoraggio fra le strutture esistenti e i sistemi di rinforzo strutturale in PBO di tipo FRCM.

ruregold_01

Rispetto a un sistema FRP con matrice epossidica, Ruregold® offre numerosi vantaggi, quali una resistenza alle alte temperature identica a quella del supporto, resistenza all’umidità, applicabilità su supporti umidi in quanto a base inorganica, facilità di manipolazione e lavorabilità anche su superfici scabre e irregolari e, più in generale, una maggiore versatilità d’impiego. A differenza delle resine nei sistemi FRP, Ruregold® è inoltre un prodotto atossico per l’uomo e l’ambiente. È infatti classificato come prodotto EcoRuredil, il marchio interno aziendale che certifica la compatibilità dei materiali con l’ambiente, secondo il quale ha ottenuto il massimo livello di compatibilità. Anche la messa in opera risulta molto più semplice rispetto agli altri sistemi e non richiede manodopera specializzata. Ruregold® si applica come un qualsiasi sistema di rasatura.

A completamento della gamma dei rinforzi strutturali, Ruredil continua a proporre i suoi storici sistemi FRCM costituiti da fibre in carbonio con matrici inorganiche ecocompatibili della gamma X Mesh: una serie di soluzioni indicate per il rinforzo statico, il miglioramento e l’adeguamento sismico.

 

Sistemi di rinforzo strutturale

ruregold_02

ruregold_03

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

cover_ruredil-politecnico

Riqualificazione della piazza su cui si affaccia la sede storica del Politecnico di Milano

cover_ruredil

Sistema PBO-FRCM. Una soluzione efficace per gli interventi di rinforzo sulle opere infrastrutturali

© recuperoeconservazione | DELETTERA WP | DeLettera Editore s.a.s di Ivan Fiorino De Lettera & C. | P.IVA. 10077710159

AD99 Digital Agency Milano