cover_dirty-paper

Palazzi di Roma a porte aperte. Un mese di visite

Palazzi di Roma a porte aperte. Un mese di visite

casa-dei-cavalieri-roma

In apertura: Casa dei cavalieri di Rodi sul Foro di Augusto

Turismo Culturale Italiano ha programmato la IV Edizione di questa importante iniziativa che si svolgerà durante il mese di Novembre 2016. L’evento prevede l’apertura straordinaria con visite guidate di palazzi romani, molti dei quali privati e chiusi al pubblico. Un paesaggio culturale formato da decine di autentici gioielli che rappresentano il frutto della grande cultura umanistica, la straordinaria ricerca architettonica e la sperimentazione di nuove forme dell’arte operata nei secoli da artisti e architetti.

Questi magnifici capolavori che vanno dal Medioevo fino al Novecento, saranno oggetto delle visite guidate organizzate seguendo il più possibile un ordine cronologico. In questo modo è offerta agli appassionati la possibilità di seguire un excursus storico-artistico cronologico che copre i vari ambiti e momenti artistici e architettonici: Rinascimento, Barocco, Rococò, Neoclassico, Eclettismo e Liberty.

Un’occasione per svelare le magnifiche opere firmate dai grandi Maestri dell’arte e dell’architettura italiana: Peruzzi, Raffaello, Giulio Romano, Sangallo, Vignola, Vasari, Ammannati, Guido Reni, Guercino, Vasanzio, Borromini, Bernini, Fuga, Vanvitelli, Canova, Valadier, Piacentini, Moretti.

Di seguito alcuni Palazzi visibili a Roma.

PALAZZO FIRENZE_Il palazzo, tra i più pregevoli del Rinascimento romano, fu acquistato nel 1561 dai Medici che affidarono all’architetto Bartolomeo Ammannati il rifacimento del cortile e della fronte verso il giardino. Dal 1737 ai Medici subentrarono gli austro-lorenesi con Francesco II. Visiteremo l’armonioso cortile porticato dell’Ammannati, l’Atrio del Primaticcio con affreschi del Fontana, e al piano nobile il camerino decorato da scene allegoriche e dai Quattro Elementi e altre sale affrescate da Jacopo Zucchi.

CASA DEI CAVALIERI DI RODI SUL FORO DI AUGUSTO_L’antico Ordine Militare di San Giovanni Battista, divenuto poi di Rodi, si insediò nel corso del XII secolo su un’esedra del Foro di Augusto. La costruzione conserva al piano terra la chiesa di San Giovanni Battista, ricavata dall’atrio di una casa romana, le sale con elementi decorativi provenienti dal Foro di Augusto, il grande salone con afffreschi dei possedimenti e le bandiere delle lingue dell’Ordine, e la bella loggia con affreschi attribuiti al Pinturicchio e una spettacolare vista dall’alto sui Fori.

PALAZZO CAPRANICA IN AQUIRO_Il palazzo fu iniziato nel 1430 dal cardinale Capranica, che nel 1456 fondò il famoso Collegio per educare i giovani alla carriera ecclesiastica. Nel palazzo si trovano il cortile, l’antico refettorio mentre, al piano nobile troveremo le sale affrescate con le vicende della fondazione del collegio e la Cappella di Sant’Agnese, con la pregevole tavola di Antoniazzo Romano. La facciata conserva importanti elementi decorativi ed architettonici del Tre e Quattrocento.

PALAZZO MUTI PAPAZZURRI_Il palazzo fu costruito nel 1660 da Matteo de’ Rossi, allievo del Bernini, nell’antica platea prospettante sulle pendici del Quirinale e lungo l’asse della via della Pilotta. Anche se alcune trasformazioni hanno alterato l’originario equilibrio esterno dell’originario prospetto, all’interno si conserva la bella Galleria affrescata dal Grimaldi in occasione delle nozze tra Pompeo Muti – Papazzurri e Maria Isabella Massimo. Sono rappresentati soggetti mitologici, vere allegorie del tempo. E’ una tra le più belle rappresentazioni nel suo genere.

PALAZZO DE CAROLIS AL CORSO_Questo imponente palazzo romano fu costruito nel 1714 per Livio De Carolis dall’architetto romano Alessandro Specchi. Il piano nobile reca rilevanti tele della pittura del Settecento romano mentre nella cappella è esposto il commovente Cristo morto di Luca Signorelli. Si conservano arredi di vari stili, la splendida scala elicoidale e la collezione pittorica del Novecento.

QUI TUTTO IL PROGRAMMA > turismoculturale.org

PRENOTAZIONI E RICHIESTA INFORMAZIONI | tel. 06.4542.1063 dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 13.00 e dalle ore 15:00 alle ore 18:00 oppure via e-mail a porteaperte@turismoculturale.org

palazzo-firenze

Palazzo Firenze

palazzo-capranica

Palazzo Capranica in Aquiro

papazzurri

Palazzo Muti Papazzurri

de-carolis

Palazzo De Carolis al Corso

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

cover_casolare

Casolare in campagna in provincia di Lucca

cover_san-giorgio-canavese

Castello Vendesi: San Giorgio Canavese in vendita a cura di Sotheby’s a partire da 8 milioni di euro

© recuperoeconservazione | DELETTERA WP | DeLettera Editore s.a.s di Ivan Fiorino De Lettera & C. | P.IVA. 10077710159

AD99 Digital Agency Milano