cover_scrovegni

#lightisback. Dopo il Cenacolo vinciano iGuzzini adotta la Cappella degli Scrovegni

#lightisback. Dopo il Cenacolo vinciano iGuzzini adotta la Cappella degli Scrovegni

scrovegni_prima

iGuzzini scrive un altro capitolo del grande progetto Light is Back, l’impegno dell’azienda a sostegno del patrimonio culturale italiano. L’intervento all’interno della Cappella degli Scrovegni prevede la sponsorizzazione e l’adeguamento tecnologico dell’impianto di illuminazione che è stato realizzato nel 2002: in questo modo si potranno apprezzare meglio i colori e i dettagli dell’opera d’arte di Giotto.

scrovegni_01

Attuale impianto di illuminazione della Cappella degli Scrovegni, Padova

iGuzzini metterà a disposizione della Soprintendenza le competenze del Centro Studi e Ricerca che suggerirà anche negli anni avvenire la giusta soluzione, seguendo la rapida evoluzione tecnologica nel campo dell’illuminazione. In questo modo si potranno pianificare i migliori interventi per continuare a garantire le soluzioni migliori per illuminare la grande opera d’arte firmata da Giotto. Gli obiettivi dell’intervento riguardano l’efficientamento energetico per abbassare i consumi e migliorare le condizioni micro ambientali al’interno della Cappella e il lavoro sulla resa cromatica per una lettura migliore e più emozionale dell’opera.

I lavori di adeguamento dell’illuminazione termineranno, secondo la previsione, nella primavera del prossimo 2017.

 

Cover grande a lato | Dettaglio_Giotto, Natività (1303-1305) Padova, Cappella degli Scrovegni.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

cover_carmassi

Il progetto di riuso dell’ex-Panificio militare di Verona, oggi polo universitario

JasuHu_Le_Corbusier_960x930

Le architetture moderne di Le Corbusier diventano siti patrimonio dell’UNESCO

© recuperoeconservazione | DELETTERA WP | DeLettera Editore s.a.s di Ivan Fiorino De Lettera & C. | P.IVA. 10077710159

AD99 Digital Agency Milano