cover_burano

Le case colorate dell’ isola di Burano diventano un hotel diffuso

Le case colorate dell’ isola di Burano diventano un hotel diffuso

burano_prima

Il complesso ricettivo del Venissa Wine Resort nasce sull’isola di Mazzorbo da un’idea della famiglia Brisol che ha trasformato la tenuta agricola in un luogo in cui soggiornare aprendo agli ospiti la casa padronale nel cuore dell’antico vigneto di uva Dorona.  Negli anni, il progetto è cresciuto e oggi il compie un ulteriore passo con l’inaugurazione delle nuove residenze diffuse di Burano. Le case colorate, un tempo abitate da merlettaie e pescatori, sono oggi un luogo di soggiorno e relax a stretto contatto con la laguna. 

Il progetto dell’hotel diffuso puntando alla valorizzazione degli aspetti tradizionali della vita in laguna è il risultato di un ensemble di aziende che operano nel Triveneto, coordinate dallo studio di architettura Baukuh: gli smalti di Orsoni, l’illuminazione è firmata da FontanaArte, le soluzioni domeniche di Vimar, l’arredamento comprende le collezioni di Moroso, Arclinea e Glass.

burano_02

ph. Mattia Mionetto

 

burano_01

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

img1052bwrgbcropped

E’ pronto il nuovo Colosseo dopo gli interventi di restauro della facciata. L’intervista a Diego della Valle

cover_feiffer

Il futuro del suolo. L’editoriale di Cesare Feiffer.

© recuperoeconservazione | DELETTERA WP | DeLettera Editore s.a.s di Ivan Fiorino De Lettera & C. | P.IVA. 10077710159

AD99 Digital Agency Milano