cover_replicate

Modelli 3D di edifici storici attraverso lo smartphone

Modelli 3D di edifici storici attraverso lo smartphone


Il progetto scientifico europeo REPLICATE, coordinato dalla Fondazione Bruno Kessler di Trento, è stato lanciato all’inizio del 2016 e si concluderà nel 2018 con un finanziamento di 3,2 milioni di euro dalla Commissione europea. L’obiettivo del progetto è creare sistemi che, integrati in dispositivi mobili, consentano la modellazione accurata e affidabili di interfacce tridimensionali. Uno dei possibili scenari che si apre con REPLICATE è quello in cui scattando una fotografia tramite smartphone è possibile ottenere non solo un quadro ‘flat’ in due dimensioni ma anche un modello 3D immersivo degli edifici catturati di cui smontare, modificare e riassemblare le componenti come pezzi virtuali di un gioco di costruzioni.

Gli innumerevoli sviluppi spazieranno dall’architettura all’arte, all’intrattenimento e in servizi tecnologici generali sulla base di supporti intelligenti, personalizzati in base alle aspettative degli utenti.

Grazie a REPLICATE sarà possibile integrare la ricerca d’avanguardia sulla visione artificiale con le nuove frontiere della Mixed Reality, o realtà ibrida. I contenuti creativi potranno essere resi disponibili a ogni utente, in ogni luogo e in ogni momento, tramite cellulari, tablet e in modalità Cloud. Nel corso del progetto, lavoreremo a stretto contatto con diversi tipi di utenti per capire come le nostre tecnologie possano essere utili in situazioni pratiche. Abbiamo già riscontrato l’interesse di produttori televisivi internazionali”, sottolinea Paul Chippendale, Project Manager con TeV e coordinatore del progetto.
Per la Fondazione Bruno Kessler partecipa anche l’Unità 3DOM (3D Optical Metrology), guidata da Fabio Remondino, che metterà a disposizione le proprie conoscenze ed esperienze nel settore del rilievo 3D da immagini. “Le attività di ricerca di 3DOM”, specifica Remondino, “sono legate all’automazione delle procedure fotogrammetriche applicate all’architettura, ai beni culturali, al territorio, all’ambiente. In REPLICATE queste metodologie verranno portate su dispositivi mobili per renderle disponibili a un gran numero di utenti.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

cover_cobra

Progetto CO.B.RA. Diffusione tecnologie per la conservazione

cover_lacuna

Indagine fotografica sulle trasformazioni storiche della laguna di Venezia

© recuperoeconservazione | DELETTERA WP | DeLettera Editore s.a.s di Ivan Fiorino De Lettera & C. | P.IVA. 10077710159

AD99 Digital Agency Milano