cover_mapei

Il restauro della facciata in bugnato di Palazzo Tupputi a Bisceglie

Il restauro della facciata in bugnato di Palazzo Tupputi a Bisceglie

Costruito nel 1500 dalla famiglia Frisari, il palazzo venne ceduto nella prima metà del ‘700 ai marchesi Tupputi, che lo rimaneggiarono e abbellirono. Rivestito in splendido bugnato a punta di diamante, rievoca il famoso bugnato presente sulla facciata del Palazzo dei Diamanti a Ferrara. Proprio nel salone del palazzo, il 5 luglio 1820, tutti i delegati della Carboneria pugliese si riunirono, per dar luogo alla storica “Dieta delle Puglie”, e qui fissarono, in dieci articoli, la Costituzione, anticipando di un giorno la decisione dello stesso Sovrano del Regno di Napoli.


L’intervento Mapei per Palazzo Tupputi è stato importante perché qui è stato impiegato per la prima volta – e apprezzato dalla Soprintendenza, dai restauratori e dall’impresa incaricata – il nuovo CONSOLIDANTE ETS 10 a base di etil-silicato. Dopo un’accurata pulizia delle facciate attraverso l’idrolavaggio a pressione, è stata effettuata la stilatura dei giunti con MAPE-ANTIQUE ALLETTAMENTO, selezionato dal committente per il colore identico alla malta originale presente in facciata. L’intera superficie è stata trattata poi con CONSOLIDANTE ETS 10, prodotto liquido pronto all’uso, a base di esteri etilici dell’acido silicico in solvente alcolico, caratterizzato da un elevato potere di penetrazione e con un’eccellente resistenza sia agli alcali che ai raggi ultravioletti. Il trattamento è stato seguito dall’applicazione di ANTIPLUVIOL W per conferire alla facciata un effetto idrorepellente e per migliorare la durabilità dell’intervento complessivo. Oltre al principale trattamento superficiale delle facciate, in alcuni locali interni è stato applicato il ciclo deumidificante realizzato con MAPE-ANTIQUE RINZAFFO e MAPEANTIQUE MC; in altri locali interni è stato applicato il MAPE-ANTIQUE INTONACO NHL.

SCHEDA TECNICA INTERVENTO
Periodo di costruzione: secolo XV-XVIII
Anno di intervento: 2015
Committente: Comune di Bisceglie (BT)
Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio: funz. arch. Giuseppe Teseo (Bari)
Direzione lavori: ing. Antonella Lafranceschina (Bisceglie )
Consulenza esterna: restauratrice dott.ssa Agnese Sasso (Bisceglie)
Impresa esecutrice: Ge.Cos srl (Andria,BT)
Impresa di posa: Edilcarbutti di Luigi Carbutti (Andria, BT)
Coordinamento Mapei: geom. Antonello Marcuccio, ing. Giammario Dispoto, arch. Davide Bandera (Mapei SpA)

PRODOTTI MAPEI
Antipluviol W, Consolidante ETS 10, Mape-Antique Allettamento, Mape-Antique MC, Mape-Antique Intonaco NHL, Mape-Antique Rinzaffo, Silexcolor Primer, Silexcolor Tonachino

mapei.com

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

cover_mapei

Villa Plinana a Torno. Consolidamenti e impermeabilizzazioni alla storica villa sul Lago di Como.

cover_firenze

Il Museo dell’opera del Duomo di Firenze

© recuperoeconservazione | DELETTERA WP | DeLettera Editore s.a.s di Ivan Fiorino De Lettera & C. | P.IVA. 10077710159

AD99 Digital Agency Milano