Fusioni e accorpamenti dal MIBACT al fine di migliorare il buon andamento dell’amministrazione di tutela del patrimonio culturale

Fusioni e accorpamenti dal MIBACT al fine di migliorare il buon andamento dell’amministrazione di tutela del patrimonio culturale

[…] “Al fine di migliorare il buon andamento dell’amministrazione di tutela del patrimonio culturale, sono istituite le Soprintendenze Archeologia, belle arti e paesaggio, quale risultato della operazione di fusione e accorpamento, su tutto il territorio nazionale, delle Soprintendenze Archeologia e delle Soprintendenze Belle arti e paesaggio. Conseguentemente, è disposta la fusione della Direzione generale Archeologia e della Direzione generale Belle arti e paesaggio in una sola struttura dirigenziale di livello generale, denominata Direzione generale Archeologia, belle arti e paesaggio. (Art. 1 comma 2)

[…]
La Direzione generale Archeologia, belle arti e paesaggio svolge le funzioni e i compiti relativi alla tutela dei beni di interesse archeologico, anche subacquei, dei beni storici, artistici e demoetnoantropologici, ivi compresi i dipinti murali e gli apparati decorativi, nonchè alla tutela dei beni architettonici e alla qualità e alla tutela del paesaggio. Con riferimento all’attività di tutela esercitata dalle Soprintendenze Archeologia, belle arti e paesaggio, la Direzione generale esercita i poteri di direzione, indirizzo, coordinamento, controllo e, solo in caso di necessità ed urgenza, informato il Segretario generale, avocazione e sostituzione, anche su proposta del Segretario regionale. (Art. 2 comma 1)“ […]

Nella Gazzetta Ufficiale n. 59 del 11 marzo 2016, è stato pubblicato il decreto 23 gennaio 2016 del Mibact recante “Riorganizzazione del Ministero dei beni e delle attivita’ culturali e del turismo ai sensi dell’articolo 1, comma 327, della legge 28 dicembre 2015, n. 208”.
Il decreto, al fine di migliorare il buon andamento dell’amministrazione di tutela del patrimonio culturale, prevede quindi un’operazione di fusione e accorpamento su tutto il territorio nazionale delle Soprintendenza archeologia e delle Soprintendenza Belle arti e paesaggio indicando lanche le unità dirigenziali risultanti dalle operazioni di fusione e accorpamento e gli uffici dirigenziali di nuova istituzione nei settori dei musei, degli archivi e delle biblioteche.

PER INFO > gazzettaufficiale.it

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Progetto di riqualificazione di un borgo. Il “castello” di Inverigo.

Beni culturali: tutela e valorizzazione

© recuperoeconservazione | DELETTERA WP | DeLettera Editore s.a.s di Ivan Fiorino De Lettera & C. | P.IVA. 10077710159

AD99 Digital Agency Milano