cover_ibix3

Conservazione del patrimonio urbano. ECOBIX per centri storici più puliti.

Conservazione del patrimonio urbano. ECOBIX per centri storici più puliti.

La conservazione di un sito di interesse architettonico, come i centri storici e monumentali delle grandi città italiane, passa senza dubbio attraverso un’attenta opera di mantenimento del decoro urbano. Smog, graffiti, scritte vandaliche, chewing-gum, deiezioni animali e mozziconi sono i principali antagonisti di piazze, viali e monumenti.


Per questo IBIX, da sempre impegnata nella fornitura di tecnologie dedicate alla pulitura e alla conservazione del patrimonio architettonico, ha deciso di scendere in campo con un innovativo strumento pensato in maniera specifica per il mantenimento del decoro urbano. Si tratta del veicolo ecologico ECOBIX, un mezzo a impatto zero in grado di muoversi agilmente nelle vie di centri storici grandi e piccoli, senza disturbare la normale vita urbana e senza alterare la visione dei luoghi di interesse.
Il veicolo si muove in maniera simile ad una bicicletta elettrica e il motore garantisce agilità negli spostamenti senza gravare gli operatori. Sulla parte anteriore, un ampio vano trasporta tutta la strumentazione IBIX dedicata a questo tipo di interventi. Le dotazioni di ECOBIX consentono una rapida soluzione di tutte le problematiche di degrado che affliggono il centro città. Un compressore elettrico (ma disponibile anche a benzina) alimenta l’aeropulitrice IBIX 9 H2O, un sistema perfetto per la rimozione di smog e graffiti. Il macchinario Gum-System elimina i chewing-gum dal terreno disintegrandoli istantaneamente con un detergente ecologico, mentre la spazzola idrobelt permette la pulizia dei vetri. Altre dotazioni consentono la pulitura di marciapiede e bordo strada e l’aspirazione di mozziconi e altri residui.
Un sistema che sulla carta risulta innovativo e sembra dare tutte le risposte del caso, ha però bisogno di una prova sul campo per poter dire di aver superato l’esame di maturità. Per questo IBIX ha voluto testare per un’intera settimana il funzionamento di ECOBIX per le strade del centro di Torino.
La prova si è svolta nella settimana dal 14 al 18 dicembre con l’ausilio dei tecnici comunali del servizio sistemi di sicurezza e pronto intervento di Torino. Le autorità municipali hanno fornito alcune area-test in cui è stato possibile provare l’agilità del veicolo in ambiente reale e la rimozione di graffiti e smog da superfici lapidee. I test si sono svolti al meglio, l’aeropulitrice IBIX9 non solo ha eliminato graffiti e scritte, ma, grazie all’uniformità della pulitura, ha rimosso le ombre lasciate da una serie di vecchi interventi di pulitura non andati a buon fine. Al termine dei lavori si poteva constatare l’efficienza dell’intervento e la qualità del risultato finale.
Un’altra parte del test ha invece riguardato l’offerta di intervento a negozianti e privati del centro storico.
Sono stati eseguiti alcuni interventi dimostrativi su vetrine e spazi adiacenti i negozi che sono stati puliti da graffiti e chewing-gum. Scopo principale delle prove era testare la facilità di spostamento nelle zone pedonali dove sarebbe difficile accedere con mezzi tradizionali e misurare l’impatto della nuova tecnologia sull’ambiente cittadino.
ECOBIX si è mosso silenziosamente nelle strade di Torino proponendo un nuovo modo, ecologico e sostenibile, di intendere il decoro urbano. I passanti che spontaneamente si sono avvicinati per conoscere la novità hanno salutato con favore l’iniziativa osservando come il mezzo unisca passato e futuro all’insegna del pulito e dell’ecologia. La bici è il trait d’union tra il ricordo di una città più vivibile, percorribile e pulita e un futuro di innovazione in cui le tecnologie green e la sostenibilità giocheranno un ruolo sempre più determinante nella vita delle città.

 

ibix.it

 

Prima e dopo l

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

cover_ibix3

Le mura di Malta. Valorizzazione e pulitura di un patrimonio storico.

cover_ibix3

Il ruolo della pulitura nel restauro della Ca’ Brutta. Microabrasione su travertino, intonaco e marmorino

© recuperoeconservazione | DELETTERA WP | DeLettera Editore s.a.s di Ivan Fiorino De Lettera & C. | P.IVA. 10077710159

Credits: Team99 Digital Agency Milano - I'MPOSSIBLE STUDIO