cover_maschioangioino

Maschio angioino smart tour

Maschio angioino smart tour

Grazie ad un progetto tra il Comune di Napoli, Assessorato alla Cultura e al Turismo e Servizio Patrimonio Artistico e Beni Culturali, il Distretto DATABENC (Distretto ad Alta Tecnologia per i Beni Culturali) e il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Napoli Federico II, il monumento simbolo della città di Napoli, Castel Nuovo, si racconta secondo un innovativo modello di fruizione basato sull’utilizzo di tecnologie digitali. Attraverso particolari sistemi di navigazione i visitatori hanno la possibilità di visitare virtualmente gli spazi e i musei della città utilizzando il proprio smartphone e tablet con l’applicazione OPS (Opere Parlanti Show), scaricabile negli store di app gratuitamente.


Al suo interno due esposizioni: al primo piano nella Sala Carlo V, 58 sculture della collezione Jerace, mai esposte tutte insieme e al terzo piano del Museo Civico la grande sala è invece interamente dedicata al Novecento, con pitture e sculture di proprietà del Municipio napoletano, precedentemente disseminate nei diversi uffici e dunque non fruibili al pubblico.

 
cover grande a lato | Napoli _ Interno del Maschio Angioino ph. Michele Sabatino

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

cover_basilichepapali

San Pietro in 3D. Un viaggio attraverso le basiliche papali

© recuperoeconservazione | DELETTERA WP | DeLettera Editore s.a.s di Ivan Fiorino De Lettera & C. | P.IVA. 10077710159

AD99 Digital Agency Milano