artbonus_apertura580x.jpg

Art Bonus fisso al 65 % per il 2016

Art Bonus fisso al 65 % per il 2016

Courtesy Opera di Santa Maria del Fiore, foto Leonardo Rossi

Il disegno di legge Stabilità 2016 rende permanente – e all’aliquota del 65% – il credito di imposta introdotto per il triennio 2014-2016.
Viste le numerose richieste e il grande successo riscosso dall’ArtBonus in tutto il Paese, viene resa permanente l’agevolazione fiscale del 65% per le erogazioni liberali a sostegno della cultura. L’Art Bonus riconosce un credito d’imposta del 65% dell’importo donato per il finanziamento di interventi di manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici; per il sostegno a istituti e luoghi della cultura pubblici, fondazioni lirico sinfoniche, teatri di tradizione; nonché per la realizzazione, il restauro e il potenziamento di strutture di enti e istituzioni pubbliche dello spettacolo.
Il fondo, con cui sono già stati finanziati l’Arena del Colosseo, l’ampliamento degli Uffizi e altri progetti di interesse nazionale, e impegnato nel 2015 e 2016 per 30 e 50 milioni viene aumentato a 70 milioni per il 2017 e a 65 milioni dal 2018. Confermato, inoltre, il nuovo fondo di 100 milioni annui dal 2016 per interventi di tutela del patrimonio storico artistico della Nazione.

beniculturali.it

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

cover_museoglassbeacon

Museo Glass Beacon ai Mercati di Traiano

01.mosaicovillarendano(580x)

Mosaico a Villa Rendano a Cosenza

© recuperoeconservazione | DELETTERA WP | DeLettera Editore s.a.s di Ivan Fiorino De Lettera & C. | P.IVA. 10077710159

AD99 Digital Agency Milano