cover_fibrenet

Sicurezza nelle scuole. Intervento su 4 chilometri quadrati di soffitti

Sicurezza nelle scuole. Intervento su 4 chilometri quadrati di soffitti

I lavori di messa in sicurezza dell’istituto commerciale Antonio Zanon, cominciati nei giorni scorsi, utilizzano reti in GFRP per risolvere una problematica diffusa, tipica degli istituti scolastici, quella dello sfondellamento dei solai. Il cantiere, per cui la Provincia di Udine ha stanziato 160 mila euro, si concentra su quattro chilometri quadrati di soffitto, dopo che parte dell’intonaco della palestra della scuola si è staccato a dicembre in un momento di chiusura dell’edificio.

 A rinforzare i solai dello Zanon sono le reti di protezione prodotte da Fibre Net, specializzata in materiali compositi. Per la messa in sicurezza dei solai dal rischio di nuovi cedimenti, è utilizzato il sistema Fibrebuild Frcm, studiato appositamente per l’antisfondellamento e consistente nell’applicazione all’intradosso del solaio di reti in GFRP, al fine di prevenire la caduta degli elementi che solitamente si distaccano.
Il problema, dovuto all’età dell’immobile, è stato affrontato dalla Provincia che ha predisposto un progetto di manutenzione e affidato la realizzazione dell’intervento per lotti che interesseranno in sequenza le aule e, durante il periodo estivo, i corridoi e le parti comuni.

fibrenet.it

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

cover_fibrenet

Ex silos a Trieste. Fibre di vetro e resine termoindurenti

cover_fibrenet

Musei e pinacoteche italiani. Locali inadeguati e scarsa manutenzione

© recuperoeconservazione | DELETTERA WP | DeLettera Editore s.a.s di Ivan Fiorino De Lettera & C. | P.IVA. 10077710159

Credits: Team99 Digital Agency Milano - I'MPOSSIBLE STUDIO